ESCURSIONI

TOUR ENOGASTRONOMICI



La gastronomia del Garda Trentino come sottolinea lo stesso nome è fatta da prodotti e sapori diversificati che vanno dal lago alla montagna. E ogni piatto tipico racconta incontri di culture, dalla tirolese alla padana, alla veneta. Il pesce di lago, i vini rossi e bianchi, nati da una lunga tradizione e da accurati studi della coltivazione della vite, il pregiato olio extra vergine di oliva che ha ottenuto la DOP, la carne salada, le susine, le castagne, le mele, i prodotti del sottobosco e quelli dell’agricoltura, la grappa e il vino santo. Piatti tipici sono: la zuppa d’orzo, gli gnocchi di patate, gli gnocchi di pane, gli strangolapreti, le polente, le tagliatelle alle castagne, lo smacafam, torta rustica di farine varie con luganega e lardo soffritto, oppure il pam de molche, il pane con la sansa di olive.

Di seguito alcuni esempi di itinerari. Rivatour propone e personalizza gli itinerari secondo le esigenze di ognuno. Ogni proposta prevede il coinvolgimento delle eccellenze del territorio, sia negli aspetti paesaggistico-artistico-culturale, sia nelle tipicità artigianali-enogastronomiche.

 

 

    



Da Riva del Garda lungo la valle del Sarca

Il Garda Trentino regala deliziosi itinerari tutti da vedere e da gustare.
Partendo da Riva del Garda dove volendo è già possibile addentrarsi nell’ambiente pedemontano, passando dall’olivo mediterraneo e dai sempreverdi al castagneto e alle conifere, si può visitare la nuova Azienda Agraria di Riva sede della cantina e del frantoio sociale dove viene prodotto il pregiato olio di oliva DOP. La struttura è attrezzata per proporre e far conoscere a tutti i visitatori il valore del vino, dell’olio e dei prodotti tipici locali e propone la visita alla cantina, al frantoio e degustazioni a tema. Procedendo lungo la Valle del  Sarca si incontra Dro, dove si produce la rinomata susina, e poi Drena, famosa per i marroni e per l’omonimo castello da cui si gode lo spettacolare paesaggio delle Marocche. Eccoci infine in Valle dei Laghi, patria del Vino Santo trentino D.O.C., ricavato dall’uva Nosiola.  Arrivati in località Sarche si può visitare la Cantina Toblino dove degustare il famoso vino e la Cantina Pisoni, antichi produttori di distillati. Di ritorno a Riva passando per la Val di Ledro si incontra il Caseificio Sociale di Fiavè che produce diverse tipologie di formaggio tra cui la famosa Spressa.

 

 

 
 

 

    

Tour delle cantine della Vallagarina, Rovereto e Isera

Questo goloso itinerario si snoda lungo la Vallagarina, a pochi chilometri da Riva del Garda,con soste in alcune delle più famose ed antiche cantine: Balter,  Castel Noarna,  San Leonardo,  De Tarczal, Bossi Fedrigotti,  Cantina d’Isera famosa per il Marzemino.  E’ consigliabile una sosta alla Casa del Vino di Isera dove, in un prestigioso palazzo del XVIII sec., è presente l’intera produzione vinicola della Valle. A solo 1 km di distanza la Distilleria Marzadro, la cui imponente e nuova struttura si scorge già dall’autostrada.


 

 

 

 

 

 

 

 

    

Trento e la valle dell'Adige

 

La Valle dell’Adige, a circa 40 km da Riva del Garda, è sede di alcune tra le più famose cantine del Trentino tutte visitabili:  Ferrari,  Cavit,  Lavis,  Rotari e l’ Istituto Agrario di San Michele all’Adige. Nel centro di Trento ha sede l’Enoteca provinciale del Trentino presso Palazzo Roccabruna, la “Casa dei prodotti Trentini” vetrina prestigiosa per le produzioni locali e sede di molteplici degustazioni.

 

 

 

 

 

   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Per avere maggiori informazioni compila il modulo sottostante.

 


(*) campi obbligatori
Nome* Cognome*
Azienda Telefono
E-mail*
Richiesta*
  Iscrizione alle nostre newsletter
  No
  Autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy.
   No
PARTNER